Ultima modifica: 8 Marzo 2010
Home > Newsletter > Aprile 07 > 1 – News Porte aperte e Senza barriere

1 – News Porte aperte e Senza barriere

News porte aperte

dal sito

Nuovo incontro a Varese, dove l’Ufficio Scolastico Provinciale rilancia il supporto all’accessibilità dei siti delle proprie scuole.

dal blog

Sergio Maistrello con “La parte abitata delle Rete” ci propone un’affascinante geografia del web fatta di strade, percorsi, incontri, botteghe da aprire e frequentare con la voglia di collaborare e frequentare.
Tim Berners Lee, fondatore del web, spiega il futuro del web al Congresso degli Stati Uniti.

dal wiki

Appunti per parlare, scrivere, presentare, allegare documenti: comunicare a tutti non è prerogativa esclusiva di un sito.

Senza barriere

Anche la scuola parla accessibile

Anche la comunità di Porte Aperte sul Web è stata chiamata ad un importante confronto sul pensare accessibile. L’appuntamento è fissato per il 31 maggio a Roma e vi parteciperanno alcuni dei maggiori esperti di accessibilità e rappresentati delle istituzioni.
Il convegno organizzato da Marco Bertoni e Andrea Femminini ha lo scopo di “di divulgare i principi del corpus normativo sull’accessibilità, di sensibilizzare gli attori del processo di progettazione e redazione dei siti web e di diffondere la cultura del pensiero accessibile”.

Scuola e Servizi e accessibilità

Il progetto “Scuola e Servizi” del Ministero della Pubblica Istruzione annuncia l’apertura di un blog dedicato specificatamente all’accessibilità. Sarà gestito in collaborazione con Porte Aperte sul Web.

Comunica accessibile

Robobraille, Braille e sintesi vocale tramite e-mail, è un servizio promosso dall’Associazione Nazionale Subvedenti e dedicato ai ciechi e agli ipovedenti per rendere più agevole l’accesso a libri, riviste, materiale di studio, e più in generale a tutto ciò che è scritto.

Appuntamento all’Istituto dei Ciechi

Non occorre guardare per vedere lontano alla Mostra “Dialogo nel buio“, un’esperienza irrepetibile per noi, per i nostri studenti, per chi vuole vedere lontano. Milano, Istituto dei Ciechi, via Vivaio 7




Link vai su