Ultima modifica: 17 gennaio 2012
Home > Materiali > Tutorial old > WordPress: come fare per > A – Aggiornare > 2 – Trasferire il sito e ripristinarlo

2 – Trasferire il sito e ripristinarlo

Finestra WordPress: la cartella themes, interna a wp-content

Problema

Come trasferire il sito su un altro server e mantenere intatte le sue funzionalità?

Soluzione

Per trasferire il proprio sito in un altro server è possibile seguire due strade.

Primo modo (senza operare sul database)

  1. Copiare sul proprio computer la cartella contenente il tema associato al proprio sito (tutti i file interni alla cartella del proprio tema)
  2. Copiare sul proprio computer la cartella plugin
  3. Esportare i contenuti come file xml dal pannello di amministrazione di WordPress: Strumenti – Esporta
  4. Installare sul nuovo server l’ultima versione di WordPress (http://wordpress.org, oppure http://it.wordpress.org/ o http://www.wordpress-it.it/wordpress-in-italiano/)
  5. Caricare il proprio tema nella cartella “themes” contenuta in “wp-content” della nuova installazione
  6. Importare i contenuti dal pannello di amministrazione con Strumenti – Importa – WordPress selezionando il file dal proprio computer e caricandolo seguendo le istruzioni
  7. Caricare i plugin utilizzati e attivarli
  8. Compiere le eventuali operazioni di personalizzazione (tipo, associare l’home page a una pagina particolare

Finestra WordPress: Stumenti - Importa - WordPress

Secondo modo (più complesso)

  1. Eseguire il backup del database (vedi http://www.wordpress-it.it/wiki/Main/BackupDB#toc5) generando il file sql delle tabelle
  2. Caricare tutto il sito sul nuovo server
  3. Cambiare il file config.php inserendo i nuovi nomi del database, dello user e della password
  4. Caricare tutto il sito via FTP sul nuovo server
  5. Ripristinare il back up importando le tabelle nel nuovo database (vedi http://www.wordpress-it.it/wiki/Main/BackupDB#toc8)
  6. Modificare nella tabella wp_optionssiteurl e home inserendo il nuovo indirizzo del blog

Note

Per una trattazione dell’argomento vedi http://www.wordpress-it.it/2008/02/03/spostare-wordpress-su-un-altro-hosting/

L’esportazione va fatta prima dell’inizio del trasferimento di domino, in modo da essere certi di poter accedere senza problemi al blog originale

Il consiglio è di usare il primo metodo, cautelandosi però da eventuali problemi eseguendo prima un backup del database)




Link vai su