Ultima modifica: 24 febbraio 2010

2 – Convertire in pdf

Sia Word (2003 e 2007) sia OpenOffice (da 2.0) permettono di creare direttamente quelli che vengono definiti “pdf strutturati“. È certamente un primo passo verso l’accessibilità dei PDF, ma non è sufficiente.

In Word, selezionando Adobe PDF > Modifica impostazioni conversione è possibile accedere alle opzioni che regolano la procedura di creazione dei file PDF in Word.

La prima opzione da verificare è Abilita accesso e ridisponi con Adobe PDF con tag: deve essere attivata.

Nelle schede Word e Segnalibri è possibile determinare la struttura dei segnalibri che verranno creati automaticamente. Tutte queste opzioni permettono di automatizzare i processi di creazione del sistema di navigazione del PDF, e risultano decisamente comodi.

Questa pagina è tratta dalla guida di Livio Mondini, Documenti digitali accessibili, seconda parte (in particolare da pag. 5 a pag. 8), pubblicata in www.pubbliaccesso.gov.it – licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.




Link vai su