Ultima modifica: 24 febbraio 2010

2 – Strutturare il testo (tecnica)

Per strutturare un testo con Word 2003 è necessario lavorare con la Finestra Stili e formattazione (scegliendo dal menu Formato il comando Stili e formattazione apparirà la finestra sulla destra) e:

  • partire da un testo privo di formattazione (se lavori su un testo già in formato digitale, è opportuno selezionarlo ed eliminare la formattazione esistente con Cancella formattazione);
  • individuare e gerarchizzare i testi che avranno la funzione di titoli (ad esempio: titolo1, titolo2, titolo3, …);
  • selezionare i testi-titoli e assegnare loro il livello di titolo corrispondente; scegliendolo dalla Finestra Stili e formattazione (ad esempio Titolo1, Titolo2, …).

Per assegnare uno stile (diverso a quello di default) al paragrafo normale:

  • individua nella finestra Stili e formattazione lo stile Normale;
  • clicca con il tasto destro del mouse e scegli il comando Modifica;
  • dalla finestra Modifica stile scegli il carattere voluto (ad esempio,Arial 11) e le caratteristiche del paragrafo (ad esempio Spaziatura dopo: 9 pt; Interlinea: multipla: 1,2 in modo da facilitare la leggibilità del testo)

In modo analogo si può agire sui vari livelli di titolo.

Un breve tutorial (pagine 1, 2, 3) riprende questi argomenti e li riferisce allo svolgimento dell’esercitazione “poffino”.




Link vai su