Ricerca sui blog nella scuola

In merito alla Ricerca promossa dall’Università Cattolica di Milano sui blog attivati nelle scuole (confronta il post del 27 giugno 2006- Ricerca sui blog nella didattica scolastica), vi comunico che il termine per l’invio dei questionari per la ricerca sui blog didattici è stato posticipato al 16 settembre, per consentire a tutti, vacanzieri compresi, di partecipare a questo progetto.
Ricordo che chiunque avesse aperto un blog scolastico nella scuola primaria o secondaria, è caldamente invitato a compilare il questionario che allego qui sotto; basta scaricarlo direttamente, compilarlo e inviarlo all’indirizzo ricercablog@gmail.com, indicando come oggetto della mail: Porteapertesulweb.
Confidando sul passaparola e sulla collaborazione di tutti, attendo i vostri questionari compilati.
Nella certezza che lo sforzo di compilazione di ciascuno sarà di assoluta utilità per l’intera comunità di bloggers scolastici.

Grazie per la collaborazione.

Chiara Friso

Allegato: questionario (doc, 149 Kb)

Ricerca sui blog scolastici

Ricerca sui blog nella didattica scolastica
Università Cattolica di Milano

L’indagine, promossa dall’Università Cattolica di Milano, si inserisce all’interno di un progetto di ricerca di Dottorato in Pedagogia/Education volto ad analizzare le applicazioni del weblog alla didattica scolastica.
L’intento della prima fase di questa ricerca è quello è di raccogliere il maggior numero di esperienze d’uso dei weblog in contesti scolastici e di ottenere per ciascuno di essi un breve quadro descrittivo.
A questo scopo è stato elaborato un semplice questionario destinato a tutti coloro che hanno utilizzato un weblog in qualsiasi ordine di scuola (scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, Istituto Comprensivo).
Chi avesse aperto più di un blog è pregato di compilare un questionario per ciascuna esperienza di blog scolastico.
Il questionario vi verrà inviato via mail, basterà scaricare il file, compilarlo e rispedirlo all’indirizzo ricercablog@gmail.com.
La compilazione del questionario non vi richiederà più di cinque/dieci minuti.
Tutte le indicazioni di compilazione sono presenti direttamente sul file del questionario.
I dati raccolti verranno poi elaborati e, oltre a diventare oggetto di studio e base per la prosecuzione della ricerca, verranno ordinati in un report finale che verrà distribuito a tutti i bloggers coinvolti.
Confidando nella vostra partecipazione, vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione.

Chiara Friso

Censimento blog didattici?

ninfee che si aprono in uno stagno con la scritta \\\"quanti blog ci sono in tutto?\\\"Nell’ambito della mia ricerca sui blog didattici mi chiedevo se fosse mai stato fatto un “censimento” dei blog didattici italiani. Come facciamo a sapere quanti blog didattici ci sono attualmente in Italia? Come arrivare ad un dato quantitativo e ad una mappatura delle esperienze in atto? E se proprio non è possibile fare un’indagine di questo tipo su un territorio così vasto, mi chiedevo se è possibile farla ad esempio per una regione? Se sì, con quali strumenti?
Apro questa discussione invitando chi fosse interessato a segnalarmi idee, opinioni, commenti sul blog occhisulblog.

un blog per la ricerca pedagogica: Occhisulblog

stralcio home page di Occhi sul Blog

Segnalo il blog Occhisulblog: un blog che sorge con la mission di sollevare riflessioni sul weblog come strumento per rappresentare, gestire e condividere conoscenza con un’attenzione privilegiata ai contesti educativi.

Nasce su iniziativa di una dottoranda (che sono io: Chiara Friso, laureata presso l’Università Cattolica di Milano con una tesi dal titolo “La figura del docente nei corsi di laurea a distanza: aspetti teorici e una ricerca sul campo”, dal 2001 insegnante di ruolo in una scuola elementare e dall’inizio del 2005 iscritta al Corso di Dottorato in Pedagogia/Education sempre presso l’U.C. di Milano) di sperimentare il blog come strumento di ricerca pedagogica e di divulgazione del sapere all’interno del percorso di ricerca di dottorato che ha come tema proprio il blog come strumento conoscitivo e didattico.

Continua a leggere