A Pavia idee per continuare

un momento dell'incontro di formazione a PaviaCon Pavia si chiude la tornata degli incontri con Dirigenti e webmaster, iniziata il 17 maggio a Lodi. Anche qui, perfettamente ospitati dall’Itis Cardano, abbiamo avuto modo di intrecciare buoni propositi, nuove idee, tecniche collaudate e ipotesi di collaborazione.

Sembra proprio che le nuove iniziative di Porte Aperte sul Web continuino a suscitare interesse. Sarà per la strada abilmente tracciata da Laura e Romano Oneda tre anni fa, sarà perchè tra gli sguardi di Maestro Renato e della sua giovane collega si leggeva quell’intesa che dà il senso della continuità, sarà per il fatto che docenti e Dirigenti sembravano condividere l’idea di uno spazio collaborativo e di crescita comune.

Sarà per questo e per tanto altro non detto, ma, una volta uscito e ripensando anche a Lodi e Varese, ho pensato che sarebbe un delitto lasciarsi sfuggire questo patrimonio di idee, di competenze e di disponibilità a mettersi in gioco.

A Varese a parlare di accessibilità con le scuole

un momento della Conferenza di Varese con Mazzetti, Sordi e NeriOggi, 22 maggio, a Varese c’era tanta gente. Più di cinquanta scuole della provincia hanno risposto all’invito del CSA di Varese per il rilancio delle iniziative dell’USR Lombardia sull’accessibilità dei siti scolastici.

Luisa Neri del CSA di Varese in un apprezzato intervento ha sottolineato l’importanza del lavoro di progettazione che costituisce la base per la costruzione di un sito scolastico di qualità, usabile, semplice da navigare, leggibile ed accessibile.

Poi, hanno preso la parola la prof.ssa Mazzetti, presidente della sezione di Varese dell’Istituto dei Ciechi, e il dott. Sordi, responsabile dell’area informatica dell’Istituto dei Ciechi di Milano. Tra esperienza vissuta, ausili, tecnologie assistive e programmi di sintesi vocale, si è così capito di più il senso dell’accessibilità: offrire a tutti il medesimo contenuto informativo in un contesto di inclusione e di valorizzazione delle differenze.

E’ un po’ come vorremmo fare con la comunità di Porte Aperte sul Web. Ma questo dipende da noi.

Porte Aperte sul Web e Google: un gioco ma non solo

logo di googleUn gioco, una prova, suggeriti dalle statistiche del nostro blog.
Ho provato ad inserire nel motore di ricerca di Google alcune parole care alle nostre iniziative.

Ecco i risultati, riferiti a Porte Aperte sul Web:

  • Blog scuola: prima pagina con il wiki (decimo posto)
  • Blog didattici: primo posto con il blog
  • Blog e scuola: terzo posto con il wiki
  • Blog accessibilità: prima pagina con il sito (decimo posto)
  • Blog accessibili: prima pagina con il blog (ottavo posto)
  • Wiki scuola: prima pagina con il wiki (terzo)
  • Wiki scolastici: primo posto con il sito; ottavo con il wiki
  • Wiki accessibili: prima pagina con il wiki (decimo posto)
  • Wiki accessibilità: prima pagina con il wiki (quarto posto)
  • Accessibilità siti scolastici: prima pagina con il sito (quarto)
  • Accessibilità scuola: prima pagina con il sito (quarto)
  • Siti scolastici qualità: primo posto con il wiki
  • Siti scolastici accessibili: prima pagina con il sito (decimo)
  • Siti scolastici: prima pagina con il sito (ottavo)
  • Comunità pratica accessibilità: primo posto con sito

Decisamente non male.

Mi sembra una responsabilità in più per continuare a lavorare insieme per valorizzare la nostra comunità di pratica e per dotarla di strumenti, idee e percorsi sempre più vicini ai bisogni del mondo della scuola e di chi la vive tutti i giorni.
Tra di noi e con chiunque condivide i tanti significati di un’iniziativa sviluppata insieme ai docenti e a chi crede al valore civile della comunicazione web senza barriere.

Riferimenti:

  • Google, il motore di ricerca più utilizzato nel mondo

Video e podcasting a scuola, con Alberto Pian

IRRE Lombardia. AbiwebData: 23 maggio 2006, ore 14.30.
Luogo: IRRE lombardia, via Leone XIII, 10 – Milano.

L’IRRE Lombardia, nell’ambito del ciclo di incontri "Abiweb. Abitare il web" presenta il podcasting, l’ultima frontiera della comunicazione digitale.
Con questo sistema è possibile produrre e scaricare contenuti audio e video didattici con il computer per poterli poi rivedere e ascoltare quando si vuole anche su lettori mp3 e cellulari.

Un’opportuntà preziosa per la didattica, presentata e spiegata da Alberto Pian, riferimento nazionale sull’argomento. Il rammarico è che la data conicide con il rilancio dell’iniziativa sull’accessibilità dei siti scolastici a Pavia; la consolazione è che in Lombardia ci sono altre 10 province.
E’ un appuntamento da non perdere.

Riferimenti:

A margine dell'incontro con Troiani sui CSS

vignetta di Codavolpe con Trioani, re dei css, e docenti impigliati nella rete Ci giunge ora, per mano di Angelo, un gradito regalo del prof.Colavolpe, illustre vignettista del blog dell’Istituto Calvino di Rozzano.

L’ispirazione del lavoro è tratta dalla giornata di formazione dell’11 marzo organizzata dall’Associazione matite nel Web sull’uso dei CSS per la costruzione di siti scolastici accessibili, usabili e gradevoli.

In quell’occasione ha regnato sovrano Gianluca Troiani, formatore d’eccezione, che ci piace ricordare e ringraziare ancora una volta.

Riferimenti: